Consigli E Trucchi » Suggerimenti per Prevenire guasti al Disco Rigido Esterno

Suggerimenti per Prevenire guasti al Disco Rigido Esterno

Con un po ‘di attenzione, è possibile impedire il guasto del disco rigido esterno. Ovviamente, non vuoi perdere tutte le tue foto, video, documenti e altri file di sistema memorizzati sul disco esterno. Quindi, essere un po ‘proattivo, cercare eventuali segni di guasto dell’unità e implementare questi semplici metodi per evitare che l’HDD esterno si guasta sicuramente fa molto.!

External HDD

Ecco alcune delle tecniche che aiutano a evitare guasti al disco rigido esterno:

Prima di iniziare, ecco una nota. Quando il tuo disco rigido esterno smette di funzionare all’improvviso, non concludere che non sia riuscito. Verificare che il cavo USB sia collegato correttamente.

  • Innanzitutto, evitare problemi comuni di guasto dell’unità esterna

Il guasto del disco rigido esterno può essere causato da fattori elettrici o ambientali. I pericoli elettrici includono perdita di potenza, scariche elettrostatiche, ecc. I fattori ambientali includono temperatura, qualità dell’aria, condensa e così via. Anche se non è facile prendersi cura di queste cose, assicurati di stare attento e fai attenzione ai segni di fallimento.

  • Monitora la salute dell’HDD esterno

La salute del disco rigido esterno è l’indicatore principale di un guasto del disco. È possibile monitorare facilmente lo stato dell’unità con l’aiuto di CHKDSK, che è installato nel sistema Windows. Se riscontri problemi utilizzando CHKDSK insieme ai programmi S.M.A.R.T, puoi risolverli immediatamente.

  • Superficie adeguata per l’unità

Il disco rigido esterno deve essere posizionato su una superficie piana, piana e non scivolosa durante l’uso. Non deve essere posizionato su una superficie che trattiene il calore nell’unità, come carta o tessuto.

  • Non sovraccaricare l’unità

Quando il carico di dati nel disco rigido esterno viene ridotto, aumenta la durata del disco. Inoltre, riduce l’usura causata dal pieno dei dati. Quindi mantieni sempre i file importanti sul disco esterno e rimuovi i file indesiderati / non utilizzati.

  • Rimuovere correttamente l’unità

È sempre necessario prendere l’abitudine di rimuovere l’unità esterna dal sistema utilizzando l’opzione “Rimozione sicura dell’hardware” dalla barra delle applicazioni. A volte durante il trasferimento di file, il processo di scrittura può essere ritardato prima di essere trasferito sull’unità esterna, sebbene il sistema indichi che il processo di trasferimento è completo. In tale situazione, per garantire che tutti i file siano stati trasferiti completamente, è necessario utilizzare l’opzione Rimozione sicura dell’hardware.

  • Usalo attentamente

I dischi rigidi esterni sono soggetti a danni causati da movimenti rapidi o vibrazioni eccessive. Quindi assicurati che l’unità sia in un luogo sicuro mentre è in uso. Se è necessario trasportare l’unità esterna, avvolgerla in un materiale morbido per evitare danni.

A volte, potresti aver ignorato i sintomi manifestati dal disco rigido esterno prima che si guastasse. Inoltre, non avresti seguito queste misure precauzionali per prevenire guasti al disco rigido esterno. Si finisce per perdere i dati memorizzati sul disco dopo che non ha funzionato. Ma non preoccuparti, puoi recuperare i dati del disco rigido esterno dopo un fallimento. In pochi passaggi, questo strumento di recupero dati ripristinerà tutti i file memorizzati sul disco rigido esterno.

About the Author: Remo Recover

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *