Archiviazione Flash » Qual è la differenza tra un formato rapido e un formato completo

Qual è la differenza tra un formato rapido e un formato completo

Bene … l’ironia è che se si desidera riutilizzare / vendere il disco rigido o qualche altro dispositivo di archiviazione, il dispositivo deve essere formattato. Puoi visualizzare due opzioni principali in Windows per formattare o cancellare i dati: un formato rapido e un formato completo.

Full Format vs Quick Format

Formato rapido o Formato riempimento?

Ma quanto sei sicuro che un formato rapido sia migliore di un formato completo o viceversa? Entrambi i tipi ti consentono di configurare un nuovo sistema operativo, ma qual è il formato preferito? Qual è la differenza tra questi due? Cosa succede quando si sceglie il formato rapido o il formato completo durante un’installazione di Windows? Esploriamo le equazioni giuste per tutte queste domande …

Il primo confronto da effettuare è, come indica il nome stesso, ci sarà una differenza nella quantità di tempo che entrambi i tipi di formattazione consumerebbero. Ma ancora quale è meglio?

La formattazione è un termine utilizzato per cose diverse:

Quando accedi per la prima volta al tuo disco di Windows, ti verranno richieste varie opzioni di formattazione come:

  • Formattare la partizione utilizzando il file system FAT
  • Formattare la partizione utilizzando il file system NTFS
  • Formatta la partizione usando il file system FAT (Quick)
  • Formattare la partizione utilizzando il file system NTFS (rapido)

Se si esegue il formato completo su una partizione, i file memorizzati su quella particolare partizione verranno rimossi. Inoltre, un formato completo eseguirà la scansione di tutti i settori presenti su un disco rigido alla ricerca di settori danneggiati. Questo è il motivo per cui un formato completo impiegherà il doppio del tempo che consumerà un formato rapido.

D’altra parte, se scegli un formato rapido, i file sulla partizione verranno eliminati ma non esegue la scansione per la presenza di settori danneggiati. Pertanto, questa opzione è consigliata quando si è certi che l’unità sia libera da danni e da settori danneggiati, purché l’unità sia stata formattata in precedenza.

L’unità non sottoposta a scansione per settori danneggiati può essere un problema nelle fasi successive. Ad esempio, se si memorizzano file in settori danneggiati, i dati verranno considerati come file danneggiati o si potrebbero ottenere errori di lettura quando si tenta di accedere a questo tipo di file. E a volte, l’opzione di formattazione rapida potrebbe non funzionare affatto. Ecco cosa puoi fare se L’opzione di formattazione rapida non funziona.

Precisamente, possiamo dire che un formato completo è qualcosa che pulirà da zero. Ciò significa che ricostruirà l’intera struttura del file insieme a una scansione completa del disco per assicurarsi che l’unità sia a un livello sicuro. Considerando che, un formato rapido stabilirà semplicemente un file system vuoto e una directory senza test per settori difettosi.

Pertanto, un nuovo disco rigido non formattato necessita di un formato completo anziché di un formato rapido, in modo che l’intero file system possa essere configurato correttamente. Tuttavia, se il tuo disco rigido è a un livello soddisfacente e non contiene settori danneggiati, puoi dargli un formato rapido.

Durante questo processo, se sei mai stato vittima di una perdita di dati a causa di un formato rapido accidentale, puoi eseguire il ripristino dei dati formattati utilizzando questo software.

Quando si formatta un disco, Windows esegue una formattazione di alto livello in cui scrive una nuova struttura del file system sul disco. Non importa che tu abbia dato al disco un formato completo o veloce. Esiste un altro tipo di formattazione chiamata formattazione di basso livello che viene normalmente eseguita dai produttori. Questo tipo di formattazione include la divisione di un disco in piccole unità chiamate blocchi a cui è possibile accedere dal sistema operativo.

Inoltre, se hai installato Windows su una partizione che è stata formattata usando l’opzione Formattazione rapida, puoi esaminare il disco rigido usando il comando chkdsk / r. Ma non essere pigro! Hai già svolto un noioso lavoro di riformattazione. Basta scegliere un formato completo e dare una nobile giustizia a te stesso e al tuo computer fino al formato successivo.

About the Author: Remo Recover

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *