Come » Come Risolvi Sistema operativo Errore non trovato in Windows 10?

Come Risolvi Sistema operativo Errore non trovato in Windows 10?

Hai attivato Windows 10 e hai colpito con un messaggio di errore che “Non è stato trovato un sistema operativo. Prova a disconnettere qualsiasi unità che non contiene un sistema operativo. stampa Ctrl + Alt + Del ricominciare.”  Chiedendosi, cosa ha causato questo? Ecco alcuni fattori comuni che potrebbero essere la causa dell’errore OS non trovato in Windows 10.

  • Quando il BIOS non riesce a rilevare l’unità che aiuta a installare Windows
  • Guasto del disco rigido
  • Corruzione MBR
  • La corruzione della partizione che contiene i file di avvio di Windows

Cosa si può fare per riparare il sistema operativo non è stato trovato errore su Windows 10?

Ti dice di riavviare il computer tenendo premuto il tasto Ctrl + Alt + Canc per risolvere il problema. A volte, puoi riportare Windows 10 in uno stato normale premendo questi pulsanti, mentre in alcune situazioni non funzionerà. Quindi, ho elencato alcune semplici tecniche che potrebbero aiutarti a sbarazzarti dell’OS non trovato in Windows 10.

Correzione# 1: modifica impostazioni BIOS

Riavvia il computer e tieni premuto F12 (varierà a seconda del modello e del sistema operativo) per accedere alla configurazione del BIOS. E, cambiare il disco rigido interno come primo dispositivo di avvio. Risolverà l’errore OS non trovato. Se non si risolve, prova il prossimo metodo.

Correzione# 2: riparazione all’avvio di Windows

  1. Usa Windows Boot Media per avviare Windows 10
  2. Quando viene visualizzata la schermata di avvio, selezionare il metodo di input Lingua, Ora, Valuta e tastiera appropriato, quindi premere Avanti.
  3. Nella schermata successiva, premi il pulsante Ripristina il tuo computer
  4. Quindi, vai a Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Ripristino all’avvio
  5. Attendi il completamento della diagnostica del processo di diagnostica di Windows

Ci vorrà del tempo per completare il processo. Non fare nulla mentre il processo è in corso. Una volta completato, sarai in grado di avviare Windows senza alcun errore. Risolve il sistema operativo non trovato errore.

Correzione #: Ripara i file di avvio

  1. Avvio in Windows 10 utilizzando il supporto di avvio di Windows
  2. Impostare Lingua, Tempo – Valuta e metodo di immissione da tastiera nella schermata di impostazione e premere Avanti
  3. Tenere premuto MAIUSC + tasti F10 per aprire il prompt dei comandi nella schermata successiva
  4. Una volta aperto il prompt dei comandi, il passaggio successivo consiste nel determinare se l’unità è impostata su GPT o MBR per quel tipo diskpart e premere invio
  5. Quindi digitare list disk e premere Invio
  6. Individua il tuo disco e poi vai alla colonna GPT. Se ha *, indica che il disco è GPT. Se no * significa, l’unità è MBR.
  7. Esci dalla parte del disco

Nel caso in cui il disco sia impostato su MBR, seguire i passaggi indicati di seguito per riparare i file di avvio-

  • Digita dir a: nel prompt dei comandi e premi Invio.
  • Quando mostra l’elenco delle directory, cerca la cartella \ Windows nella directory.
  • Se non riesci a individuare la cartella \ Windows, digita dir b: e premi il tasto Invio. E, digitare dir con ogni alfabeto fino a trovare un’unità con la cartella \ Windows. Ma, non utilizzare l’unità alfabetica X in quanto ha file di installazione
  • Dopo aver trovato l’unità contenente la cartella \ Windows, digitare: bcdboot drivename: \ Windows / S drivename: [dove drive è la lettera del disco in cui è stata trovata la cartella \ Windows]
  • Quando viene visualizzato il messaggio “File di avvio creato correttamente”, è possibile continuare con i passaggi successivi
  • Digitare nuovamente diskpart seguito dal comando list disk nel prompt dei comandi
  • Quindi, digita sel disk drivename e premi Invio [replace drivename con l’unità in cui è stata trovata la cartella di Windows]
  • Quindi, digita list vol e premi Invio. Ancora una volta, digita sel vol drivename e premi Invio [dove drive è l’unità in cui è stata trovata la cartella di Windows]
  • Quindi, digita attivo e premi il pulsante Invio
  • Riceverai una notifica una volta che il volume è stato impostato correttamente su attivo.

Se il disco è impostato su GPT, quindi procedere come segue-

  • Digita dir a: e premi Invio, nel caso in cui a sia presente l’unità in cui è presente la cartella \ Windows. In caso contrario e non si conosce l’unità in cui è presente la cartella \ Windows, quindi digitare dir con ogni alfabeto.
  • Quindi, digita il comando diskpart seguito dal disco di elenco e premi Invio
  • Quindi, digitare sel disk drivename e premere Invio (sostituire il nome dell’unità con la lettera dell’unità del disco contenente la cartella Windows)
  • Il prossimo tipo elenca il comando parte e premi Invio.
  • Ora trova la partizione etichettata come Sistema
  • Una volta individuata la partizione di sistema, denominarla come R. Nel caso in cui, R sia già assegnato ad un’altra partizione, quindi utilizzare qualsiasi altro alfabete. Digitare assign letter = r: per assegnare il nome alla partizione di sistema.
  • Quindi, esci e di nuovo apri il prompt dei comandi per inserire il seguente comando. Dopo ogni riga di comando premi il pulsante Invio.

cd /d r:\EFI\Microsoft\Boot\

ren BCD BCD.bak

bcdboot c:\Windows /l en-us /s m: /f UEFI

A questo punto, uscire dal prompt dei comandi e staccare Windows 10 Boot Media. Quindi, accendi Windows 10. Se ricevi ancora un errore, reinstalla Windows 10. Nel caso in cui, a seguito della reinstallazione, si perdano dati, utilizzare strumenti di recupero dati e recuperare dati persi dalla partizione di Windows 10  disco.

About the Author: Remo Recover

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *