Come » 3 Suggerimenti semplici per la registrazione di formati lunghi nelle produzioni di DSLR

3 Suggerimenti semplici per la registrazione di formati lunghi nelle produzioni di DSLR

Le fotocamere DSLR sono assi nella tecnologia di produzione video, ma non sono realmente pensate per la registrazione di video di lunga durata. In genere, per la maggior parte dei record di formato lungo, è necessario ridurre i camcorder o le opzioni di fascia più alta.

Tuttavia, se desideri utilizzare i tuoi fidati prosumer (come la Canon 5D o una produzione simile) per registrare video di lunga durata, ecco tre trucchi di base che puoi provare con la DSLR per eseguire il tuo lavoro.

  1. Ottieni le migliori attitudini di registrazione

Se conosci le tipiche reflex digitali, potresti essere consapevole del fatto che la capacità massima di registrazione per la videocamera è di 30 minuti (o 25 minuti e 59 secondi), come indicato nel rispettivo manuale.

Ma, in realtà non è vero in un paio di casi. Anche se nella videocamera è incorporato un limite di tempo massimo specificato, è possibile eseguire una regolazione fine. Sì, quando si accende la fotocamera e si preme il pulsante di registrazione, si può notare che la fotocamera può fare le cose in modo diverso. Sorprendentemente, il tempo massimo di registrazione è di circa 12 (o meno) minuti.

Ci sono alcuni fattori come la velocità della scheda, la durata della batteria, ecc. Quindi, come ottimizzare al massimo le capacità di registrazione della videocamera?

Bene, per spingere la tua videocamera a registrare l’attitudine più probabile, puoi fare poche cose. La cosa fondamentale è ridurre il più possibile la qualità della registrazione poiché la qualità del video gioca un ruolo importante. Ciò consente di risparmiare molto in termini di ritmo di scrittura delle carte, memoria e durata della batteria.

Puoi anche utilizzare componenti aggiuntivi esterni come i pacchi batteria, oppure puoi provare ad alimentare la videocamera direttamente tramite un adattatore CA. E, non c’è bisogno di menzionare che dovresti usare la carta più veloce, insieme a tutte queste modifiche.

  1. Muddle Through con componenti aggiuntivi esterni

Una volta che la capacità della telecamera viene massimizzata con le cose sopra riportate (revisione nel software integrato), puoi provare a migliorarla ulteriormente attraverso programmi aggiuntivi esterni. Ci sono vari popolari ben pagati e open-source third-party firmware che è possibile caricare nel firmware della fotocamera per acquisire più capacità e controllo.

Probabilmente, sarebbe il modo migliore per ottenere maggiori capacità di registrazione e qualità nelle tue reflex digitali per la creazione di filmati RAW.

Attenzione: L’utilizzo di firmware di terze parti può invalidare le garanzie in alcune fotocamere. Quindi, verifica la verifica una volta prima di usarli.

  1. Una fotocamera non basta! Prendi di più

Anche dopo aver esteso le funzionalità della fotocamera con funzioni integrate e firmware esterno, è possibile che non si riescano a soddisfare le funzionalità di scatto complete (previste) e ininterrotte. Se stai cercando dei modi per riprendere un numero di ore di riprese continue con qualità DSLR, la migliore e ultima opzione sarebbe quella di utilizzare più di una videocamera.

Con due fotocamere solide, puoi aumentare le capacità della fotocamera e scattare minuti extra. Mentre una videocamera sta registrando il filmato, lascia che l’altra videocamera si scaldi e scambia le batterie, le schede.

Nota: Le schede per fotocamere sono il pezzo di archiviazione più sensibile e devi gestirle con cura. L’accesso a una scheda sana su una telecamera danneggiata (con firmware danneggiato / danneggiato) porta all’inaccessibilità della scheda. Di conseguenza, potresti perdere i tuoi preziosi video memorizzati sulla scheda interessata. Quindi, prestate attenzione all’uso della scheda in diverse fotocamere. Altrimenti, lo farai devono recuperare i video dalla scheda SD, scheda della fotocamera, etc. dopo aver incontrato una crisi di perdita di dati inaspettata.

Ultimo ma non meno importante, il trucco più grande quando si usano più di una DSLR per riprendere filmati di lunga durata è quello di creare una configurazione in cui le videocamere associate dovrebbero essere abbastanza vicine da corrispondere al filmato. Sarebbe ancora meglio se tu potessi usare due fotocamere di obiettivi esatti. E, mantenere la coerenza delle dimensioni del sensore, lunghezza della lente, ISO e bilanciamento del bianco.

About the Author: Remo Recover

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *